Sei qui:  Progetti e Iniziative | Progetto Libro | Presentazione
Zoom OUTzoom          Zoom INzoom

Presentazione


Progetto Libro


La Scuola Superiore dell'Avvocatura, quale Fondazione del Consiglio Nazionale Forense, si è fatta promotrice del Progetto Libro, un progetto di lettura nelle scuole forensi dedicato ai giovani aspiranti avvocati ed aperto anche a tutti gli avvocati che vorranno cogliere l'occasione per rinnovare l'interesse per un libro.
L'obiettivo è quello di fare delle scuole forensi dei centri di diffusione della cultura  attraverso la lettura del libro, al fine di offrire ai giovani uno strumento di  formazione come cittadini e come avvocati, ed ai meno giovani una occasione di  approfondimento della conoscenza di realtà sociali e  culturali di crescente complessità.
Leggere è, infatti, fondamentale per  acquistare la capacità di parlare e di scrivere, ed il libro è  l'antidoto a quella forma di contaminazione dell'italiano scritto e  parlato dagli studenti nelle università, priva di precisione ed  esattezza, ricca di forme gergali e refrattaria alla sintassi.
Ma il  libro è anche il mezzo per dotarsi delle abilità professionali per  conoscere, interpretare e applicare il diritto secondo principi di  giustizia, di legalità e di etica civile e sociale.
Se infatti l'avvocato  non vuol essere un mero tecnico delle aule giudiziarie si deve misurare  con il mondo di valori con i quali va stabilita la verità del diritto.

 

DOSSIER - LIBRI PER RAGIONARE LIBRI PER SOPRAVVIVERE


Perché questo progetto?

Innanzitutto perché è sotto gli occhi di tutti che oggi la gran parte dei giovani è incapace di esprimere in forma scritta compiutamente e organicamente il proprio pensiero.

E questo perché tra i giovani pochi leggono, e chi non legge non sa scrivere, e, ancor meno, sa "pensare".

download
Dossier.pdf
 

RASSEGNA STAMPA


Di seguito presentiamo una selezione degli articoli più significati pubblicati sui quotidiani e sulle riviste di maggiore interesse in relazione all'argomento.